Autocanestro e rilevazione statistica

image_pdfimage_print

Approfondiamo quanto scritto un paio di giorni fa nell’articolo “Autocanestro!”, riproponendo la clip integrale e confrontando quanto successo con quello registrato sul play by play della gara

Ecco la clip integrale:
https://www.youtube.com/watch?v=wrOUd1_W6QU
Cosa è successo in campo
: Fallo di 12rosso su 13bianco. 13bianco tira due tiri liberi. Segna il primo. Sbaglia il secondo. La palla, dopo aver toccato l’anello, entra nel canestro dopo essere stata toccata da 53rosso. Il tiro libero è terminato nel momento in cui la palla ha toccato l’anello (RT 31.1.1) e pertanto il tocco di 53rosso è perfettamente legale. Lo stesso tocco fa però sì che alla squadra bianca debbano essere assegnati 2 punti (RT 16.2.2). Di fondamentale importanza la segnalazione dell’arbitro centro che indica chiaramente e ripetutamente che il canestro vale 2 punti. Anche la grafica televisiva -inizialmente errata- è stata immediatamente corretta. Subito dopo, abbiamo un fallo in attacco di 11rosso su 13bianco.

Cosa c’è sul play by play: leggendo l’ordine cronologico delle rilevazioni statistiche, possiamo notare come inizialmente NON sia stato registrato l’autocanestro. Sul play by play infatti il punteggio resta 11-14. Sempre sul punteggio (teorico) di 11-14 troviamo l’annotazione del fallo in attacco (con conseguente palla persa) di 11rosso su 13bianco. A questo punto troviamo l’annotazione del canestro da due punti attribuito a 13bianco, che combinazione è il capitano della squadra bianca e in quel momento era sul parquet.

Filloy Ariel sostituisce – Knowles Preston
Lombardi Eric – Fallo commesso (1)
Lombardi Eric – Palla persa (1)
Veremeenko Vladimir – Fallo subito (1)
Veremeenko Vladimir – Palla recuperata (1)
Kaukenas Rimantas – Fallo subito (3)
Filloy Ariel – Fallo commesso (1)
Kaukenas Rimantas – Tiro libero segnato  11-14
Lombardi Eric – Fallo commesso (2)
Lombardi Eric – Palla persa (2)
Kaukenas Rimantas – Palla recuperata (1)
Kaukenas Rimantas – Fallo subito (4)
Kaukenas Rimantas – Canestro da sotto 13-14

 

 

Abbiamo analizzato la situazione con Guido Corti di StatBasket. La rilevazione corretta sarebbe stata:

  • Fallo di Filloy
  • Fallo subito di Kaukenas
  • Tiro libero realizzato di Kaukenas (Eventuale assist di chi gli ha fatto il passaggio, nel caso ci fosse stato, se avesse segnato almeno 1 dei 2 liberi).
  • Tiro libero sbagliato da Kaukenas
  • Rimbalzo in attacco di squadra bianco
  • Canestro da 2 punti del capitano in campo della squadra bianca.
  • Fallo di Lombardi
  • Palla persa di Lombardi
  • Fallo subito di Kaukenas

Guido Corti: “è corretto assegnare il canestro, anche se in ritardo, al 13 bianco (capitano); mancano il tiro libero sbagliato ed il rimbalzo di squadra in attacco. Per completare al meglio la rilevazione, sarebbe stato necessario modificare il Time dell’azione inserita per farla poi risultare nel play by play nella corretta sequenza; questa è però un’operazione che solo in pochi sanno fare in breve tempo durante la gara, senza contare che forse il software della A1 non permette la modifica. Non doveva essere assegnata una palla recuperata a Kaukenas, perché il regolamento FIBA non prevede la palla recuperata del difensore che subisce fallo”.
Considerazioni: fatta salva la procedura indicata dal regolamento, necessaria per la registrazione sul referto,  riteniamo una “forzatura” statistica assegnare due punti al capitano (in campo) della squadra che muove il punteggio grazie ad un autocanestro avversario. Come esiste il rimbalzo di squadra, non sarebbe meglio ipotizzare anche un canestro di squadra? Perché premiare un giocatore che non ha alcun merito nella realizzazione? Inoltre: nel caso specifico, perché assegnare un rimbalzo di squadra a fronte di una palla toccata? Questo eliminerebbe anche il problema per gli statistici di doversi interfacciare col tavolo o la panchina durante le fasi di gioco. Inoltre: perché non premiare con una palla recuperata un giocatore che prende sfondamento?

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo letto 274 volte

banner amazon
Facebooktwitterlinkedinmail

2 commenti su “Autocanestro e rilevazione statistica”

  1. Non è una forzatura statistica il fatto di attribuire i due punti al capitano in campo, ma una forzatura “regolamentare”!

    16.2.2 Se un giocatore segna nel proprio canestro accidentalmente, il canestro varrà 2 punti e verrà registrato come realizzato dal capitano in campo della squadra avversaria.

    1. Ciao Luca.

      Il regolamento è chiarissimo: l’art 16.2.2 – già citato nell’artcolo “Autocanestro!” del 27/03/16 – non lascia alcun dubbio. Il regolamento però non si cura delle rilevazioni statistiche ed è per questo che nelle considerazioni ci chiediamo se nel caso specifico non sia meglio ipotizzare due soluzioni diverse per la registrazione a referto (che deve seguire il regolamento) e la registrazione statistica (che può essere più libera in questo senso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *