Fuori controllo

image_pdfimage_print

Può succedere che il rimbalzo faccia ripartire l’azione nei modi più impensati.


Cosa è successo: la squadra blu tira da tre punti. Il primo ad avventarsi sulla palla a rimbalzo è il 9blu che in condizioni di precario equilibrio prova ad indirizzare la palla verso 13blu. Il passaggio non è preciso e la palla viene recuperata da 4blu nella sua metà campo difensiva. L’arbitro con un eloquente segnale comunica che nessuna violazione è stata commessa; l’allenatore protesta e viene sanzionato con un fallo tecnico. Il gioco riprende con 1 tiro libero e possesso per la squadra blu.

Sfumature:

  • Nel caso in cui 9blu non abbia controllato la palla dopo il rimbalzo, nessuna violazione è stata commessa (RT 30.1.1) ed il nuovo periodo di 24/14 secondi doveva cominciare con il controllo di 4 blu
  • Nel caso in cui 9blu abbia controllato la palla dopo il rimbalzo, il nuovo periodo di 24/14 secondi doveva cominciare con il controllo di 9 blu ed il controllo di 4blu doveva essere considerato illegale.
  • L’apparecchio dei 24 secondi doveva comunque ripartire da 14 secondi indipendentemente dalla zona del campo in cui la squadra blu ha acquisito il nuovo controllo (RT 29.2.3)

L’arbitro e il tavolo hanno valutato che 9blu non abbia controllato la palla. Come criterio di valutazione possiamo affermare che, come confermato dalle interpretazioni Fiba, un giocatore controlla la palla quando questa sosta sulla sua mano. Nel caso specifico la squadra blu ha commesso violazione.

Articolo letto 191 volte

Logo Fischietto.com
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *